Salta al contenuto principale

Territorio

PUG atto finale

febbraio 16, 2013 da redazione

La stesura del piano regolatore di una città è uno degli atti più complessi ma allo stesso tempo più importanti di un paese, anche se spesso gli unici ad interessarsene per ovvi motivi economici sono “palazzinari” e proprietari di terreni. Il Pug, invece, deve essere considerato da tutti per quello che è effettivamente, cioè il disegno definitivo e quasi sempre irreversibile della propria città del futuro, quella che consegneremo ai nostri figli

San Foca sotto scacco

febbraio 16, 2013 da redazione

Il gasdotto TAP (Trans Adriatic Pipeline) fa parte del “Corridoio Sud”, una serie d’infrastrutture progettate per diversificare l’approvvigionamento di gas naturale da parte dell’Europa. Il compito del TAP è di portare 10 miliardi di metri cubi di gas (scalabili a 20) dall’Azerbaigian in Austria dove è presente l’attacco alla rete europea.

Perché fermare la 275

febbraio 16, 2013 da redazione

A meno di un mese dalle elezioni, noi del Comitato S.S.275, vorremmo sapere a quale politico votarci ma la scelta è davvero ardua. La politica che in questi anni si è perpetrata a scapito di un territorio delicato come il nostro, è simile ad un attacco alla diligenza, dove i banditi sono una logica di sviluppo speculativa, che non porterà alcuna ricchezza alle popolazioni interessate

Pug a San Cesario. Incompatibilità di maggioranza ed ombre sul documento

dicembre 20, 2012 da redazione


Sette membri dell'amministrazione si astengono per ragioni di incompatibilità dal voto sul piano urbanistico: sarà il commissario ad acta ad approvare lo strumento urbanistico. Dalle opposizioni accuse alla delibera del 30 maggio

La dura vita del pendolare ...in balìa delle FSE

dicembre 10, 2012 da redazione

La vita del pendolare è dura, si sa. Quella del pendolare che da San Cesario decida di usufruire dei servizi delle FSE per spostarsi a Lecce può diventare a tratti un’epopea. La distanza in termini spaziali tra i due centri è ridicola e lascerebbe presumere a un incauto viaggiatore di non dover incontrare sulla sua strada particolari intralci: nulla di più sbagliato.

Benvenuti al "Variarti Circus"

dicembre 9, 2012 da redazione

Li avevamo lasciati la scorsa estate alle prese con il “Primo Maggio” organizzato all’interno della distilleria De Giorgi, e oggi che è quasi Natale li ritroviamo, indaffarati come sempre, alle prese con la loro nuova avventura. Parliamo dell’Associazione “Variarti”, gruppo storico sancesariano e artefice di innumerevoli iniziative, e del progetto a cui stanno lavorando da qualche mese e che vedrà la luce tra pochi giorni

Il futuro nella tradizione

luglio 11, 2012 da redazione


Negli ultimi tempi si è fatto sempre più incalzante il concetto dell’abitare sostenibile. Tuttavia, per la sua complessità legislativa (che in realtà riprende concetti della tradizione salentina del buon costruire) è un concetto non ancora ben compreso dai cittadini e dagli amministratori dei nostri comuni.

Là dove c'era l'erba ora c'è...

giugno 25, 2012 da redazione


Correva l’anno 1966 ed Adriano Celentano in una delle sue canzoni più famose, “Il ragazzo della via Gluck”, ripensava alla sua infanzia e la sua casetta in mezzo al verde che il cemento aveva irrimediabilmente modificato. Sarà capitato a chiunque di noi di fare la stessa riflessione passeggiando per San Cesario. Poi ti capita di distribuire l’alambicco e di imbucarne uno ogni 300 metri nel centro storico perché le case sono disabitate...

Uso e abuso del territorio

maggio 26, 2012 da redazione

Passata la sbornia del voto amministrativo sarebbe bene affrontare seriamente un tema che è stato, da sempre, eluso da tutte le amministrazioni di San Cesario, Lequile e San Pietro: l’(ab)uso del territorio. È noto, infatti, che le pertinenze fisico-geografiche dei tre paesi sono strettamente intrecciate fra loro e riguarda un tema di importanza strategica per le generazioni future: il consumo del territorio.

PUG: liscio come l’olio

febbraio 17, 2012 da redazione

L’iter per l’approvazione del Piano Urbanistico Generale sta per giungere al termine. Vediamo nel dettaglio cosa cambierà nell’assetto del nostro territorio

Con la seconda conferenza di coopianificazione, tenutasi a Bari il 19 Gennaio, continua l’iter procedurale per l’adozione del PUG che andrà a sostituire l’attuale piano regolatore