Salta al contenuto principale

Sviluppo

Una casa per l'acqua

ottobre 11, 2013 da redazione


Il Comune di San Cesario ha appena pubblicato il Bando per la realizzazione di due “case dell'acqua”, un distributore pubblico di acqua filtrata in forma liscia, refrigerata o gassata, dove il cittadino può riempire self-service le proprie bottiglie a un costo molto basso rispetto a quelli di mercato

 

Natura e socialità, l'esempio della Pro Loco di Lequile

ottobre 11, 2013 da redazione

Nel Salento (vedi Specchia, Borgagne, Galatone) le sedi della Pro Loco sono in piena agorà, perché sono associazioni che operano “per il territorio”. Realtà prive di scopo sociale definito, assumono iniziative, promuovono cultura, conoscenza, identità, radici, storia, costumi, tradizioni a beneficio di tutti. Danno supporto operativo alle altre associazioni per il conseguimento degli obiettivi nelle differenti specificità

Il coraggio del TEDxLecce

ottobre 10, 2013 da redazione

Storie di economia e informazione, scienza e impresa, arte e design, impegno sociale e diritti umani e civili: torna TEDXLecce. Il 26 ottobre ventisei relatori di rilievo nazionale e internazionale si alterneranno sul palco del Teatro Politeama Greco sul tema del coraggio. “Le storie che racconteremo o meglio che si racconteranno ci insegneranno molte cose. Tracceranno una via. Potranno offrirci speranza o essere il nostro modello”

Master "Rigeneriamo il patrimonio industriale": un seminario alla Distilleria De Giorgi

settembre 5, 2013 da redazione

Venerdì 6 settembre alle ore 16,30 a San Cesario di Lecce, nell’ex Distilleria Nicola De Giorgi, nell’ambito della nona edizione della Summer School del Master in Conservazione, Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Industriale, si svolgerà il Seminario di studi con gli studenti del Master su: “Rigeneriamo” il patrimonio industriale pugliese.

Cantieri aperti

luglio 19, 2013 da redazione


Dopo averne parlato mesi fa, “l’alambicco” chiede lumi all’amministrazione su alcuni interventi tutt’altro che chiusi.
Le risposte degli assessori su: allagamenti, distilleria De Giorgi, Sottopasso, efficientamento energetico scuola media, Zona Pirp.

 

Tap: 870 km di discordia

luglio 19, 2013 da redazione

Il gasdotto che porterà il metano dall Azerbaijan e che approderà a San Foca fa discutere da mesi le comunità locali, gli ambientalisti e il mondo della politica. Per provare a chiarire alcuni dei nodi più controversi, abbiamo incontrato Giampaolo Russo, Country Manager di TAP Italia.

Il pessimo progetto del Tap

luglio 19, 2013 da redazione

Indecisioni, ritardi, interessi economici dietro una delle opere più contestate del Salento: la parola al "Comitato No Tap": "Quello che noi vediamo è il risultato di 10 anni di indecisioni di reticenze italiane europee e locali. Il TAP è fatto male e mal concepito perché chi doveva vigilare e governare ha fatto un pessimo lavoro o meglio non ha fatto nessun lavoro"

Ma le stelle...

luglio 19, 2013 da redazione

Con un po’ di coraggio in più ed un po’ di arroganza in meno forse oggi non dovremmo tornare a scrivere di come, nonostante la crisi dilaghi, si continuino a sperperare risorse ingentissime per obiettivi strampalati e soprattutto decisi non si sa bene da chi, senza un adeguato confronto democratico con le popolazioni interessate. Provo a fare solo qualche esempio tra i più eclatanti...

Pd: quando i lavori per i sottopassi?

aprile 18, 2013 da redazione


I soldi sono disponibili, perchè non assegnate i lavori per realizzare i sottopassi di San Cesario e Sternatia? E' quanto chiedono i consiglieri provinciali del Pd in una interrogazione. "L'apertura di un nuovo cantiere - dicono - nell'attuale particolare periodo congiunturale, rappresenta una panacea per il territorio in cui lo stesso è compreso, sia sotto l'aspetto economico che occupazionale"

PUG atto finale

febbraio 16, 2013 da redazione

La stesura del piano regolatore di una città è uno degli atti più complessi ma allo stesso tempo più importanti di un paese, anche se spesso gli unici ad interessarsene per ovvi motivi economici sono “palazzinari” e proprietari di terreni. Il Pug, invece, deve essere considerato da tutti per quello che è effettivamente, cioè il disegno definitivo e quasi sempre irreversibile della propria città del futuro, quella che consegneremo ai nostri figli