Salta al contenuto principale

Sport

Promozione: bella vittoria del San Cesario sul Leverano

febbraio 11, 2013 da redazione

Nella gara più attesa della stagione, il San Cesario è tornato alla vittoria sullo storico avversario. La formazione locale ha disputato un'ottima gara; il Leverano ha disputato tutta la ripresa in inferiorità numerica alla disperata ricerca di un risultato positivo. Solo a gara ultimata il Leverano è riuscito a mettere in discussione un risultato ormai acquisito in campo

Promozione, ultimo minuto fatale al San Cesario

febbraio 6, 2013 da redazione

Un gol subito in extremis è costato al San Cesario la sconfitta per 1-0 sul terreno del pericolante Latiano. "Una vera disdetta", dice l'allenatore Oscar Greco, "avevamo un punto in tasca, un punto che sarebbe stato ampiamente meritato dopo 90' nei quali siamo stati quasi sempre noi ad avere in mano il gioco. Invece proprio allo scadere, siamo stati beffati"

Il San Cesario pareggia al 90' col Francavilla

gennaio 28, 2013 da redazione

I ragazzi di mister Greco pareggiano la seconda gara consecutiva, ma a differenza di domenica scorsa sfoderano una prestazione a dir poco spettacolare, perfetta in tutti i reparti, colmando il divario tecnico con il più quotato Virtus Francavilla. I biancoazzurri per tutto il primo tempo hanno costretto la blasonata squadra brindisina nella propria meta’ campo avendo sempre il pallino del gioco.

Fugge dal Marocco per vincere in Italia. Con l'Asd "Tre Casali"

gennaio 26, 2013 da redazione


E' fuggito dall'Africa per coltivare in Europa il sogno di divenire un atleta di grande livello. Si chiama Mohamed Majid, 16 anni, nato in Marocco. Studia la lingua italiana a scuola e svolge l'attività atletica con i colori dell'Asd “Tre Casali” di San Cesario. Pur avendo ripreso a correre da poco tempo, Mohamed si conferma un atleta di grandi prospettive.

Promozione: la capolista ne rifila quattro al San Cesario

gennaio 17, 2013 da redazione

Il Casarano supera in scioltezza il San Cesario, rifilando alla squadra di mister Greco un poker letale. Il divario tra le due compagini è stato netto ed evidente, perciò Oscar Greco, tecnico del San Cesario, non si scompone, e, come la sua squadra, si proietta sul prossimo impegno, uno scontro diretto da non fallire: "Fatta una gara dignitosa. Nella ripresa avevamo già la testa al Lizzano..."

Promozione, importante vittoria dei ragazzi di mister Greco

gennaio 9, 2013 da redazione


Dopo la netta vittoria contro il Leporano di domenica scorsa, i ragazzi di mister Greco si preparano alla proibitiva trasferta sul campo dei primi in classifica. Il bomber D'Amblè pensa già domenica e avvisa il Casarano: "Proveremo a fare lo scherzetto alla capolista..."

Promozione: il San Cesario agguanta il pareggio al 90'

gennaio 3, 2013 da redazione


Il gol in extremis, messo a segno da Raganato, consente al San Cesario di chiudere in parità lo scontro diretto contro i Delfini Rossoblu. Un punto buono per salutare il 2012 e soprattutto importante per tenere a distanza una delle concorrenti per la salvezza. Greco striglia i suoi: "Voglio massima attenzione dal primo all'ultimo minuto"

Promozione: il San Cesario si arrende ad un cinico Carovigno

dicembre 24, 2012 da redazione


Un Carovigno con il piglio della grande squadra, consapevole dei propri mezzi, ha vita facile su un San Cesario apparso abulico e confuso. Monna schiera il Carovigno con un 4-1-4-1 con il chiaro intento di allargare le maglie difensive della squadra di casa. Mister Greco schiera un 4-3-3 per proseguire nella striscia positiva delle ultime domeniche.

Promozione: scatto del San Cesario, beffato lo Scorrano

dicembre 17, 2012 da redazione


Nonostante una gara ben giocata, la formazione di casa di mister Russo cede il passo ad un cinico San Cesario. Mattatore per la compagine ospite il numero sette Mortari. Il primo tempo parte subito bene per lo Scorrano. Al 29' il vantaggio dei biancorossi con De Gennaro.Neanche il tempo di esultare e il San Cesario pareggia con Mortari.

Processo ultrà lecce: tutti assolti

dicembre 14, 2012 da redazione


Il giudice non ha avuto dubbi e ha emesso il verdetto con formula piena. La linea difensiva, argomentata anche attraverso riproduzioni digitali dall'Avv.Pinuccio Milli è stata accolta nella sua intertezza. “Questa vittoria processuale, giunta al termine di una battaglia giudiziaria durata sei anni restituisce dignità ed onore a 14 ragazzi accusati ingiustamente di gravi delitti”