Salta al contenuto principale

Libri

Cuiunara e dintorni

marzo 1, 2014 da redazione

“l’alambicco” è lieto di presentare un nuovo progetto letterario: una raccolta di ricette per conservare tutti i segreti culinari del nostro paese e avere nelle nostre librerie un pezzo della nostra cultura. Un progetto ambizioso: raccogliere in un unico libro odori, sapori e ricordi culinari del nostro paese e raccogliere ricette di famiglia, pietanze antiche, tradizioni dolciarie, mettendo magari a confronto scuole e modalità differenti di preparazione.

Mistero al Caffè Letterario

marzo 1, 2014 da redazione

Paolo La Peruta, fondatore e proprietario del Caffè letterario “Quante storie per un caffè” di Lecce, esordisce in letteratura con un giallo ambientato in una Lecce misteriosa e affascinante. Un libro divertente e misterioso da leggere d’un fiato. Certo, la prospettiva di Paolo è vantaggiosa. Da quasi quindici anni scruta, ascolta, parla con un pubblico molto vario. Non tutti i proprietari di locali poi scrivono libri.

"La mia scuola, i miei ragazzi"

febbraio 26, 2014 da redazione

Domenica 2 Marzo sarà presentato "La mia scuola, i miei ragazzi", l’ultimo libro di Lucia Libetta. Una maestra elementare e i suoi novant’anni. I ricordi di una vita tra i banchi di una scuola che non c’è più, con quelli alunni che non ha mai dimenticato. Tra lavagne solcate da gesso bianco e lacrime di bambini, tra canti balli e tempere a olio, tra pezzi di carta come copioni di originali e genuine pieces teatrali.

Con i fichi in tasca

dicembre 12, 2013 da redazione

Da pochi giorni in libreria un volume di Piero Manni sulla storia dell’alimentazione nel Salento, dalla preistoria ai nostri giorni. “Questo non è un libro di cucina, lo chiarisco subito per evitare che la lettura deluda le aspettative di aspiranti cuochi”. Piero Manni, cofondatore dell’omonima casa editrice salentina, apre così il suo nuovo libro: "I fichi in tasca. Cibo ricette nel Salento dall’età delle caverne al fast food"

 

Carmelo Bene: che capolavoro!

ottobre 11, 2013 da redazione

Scegliere un esordio editoriale con un libro su Carmelo Bene è un rischio enorme. Da un lato perché l’artista salentino è per antonomasia sfuggente, inafferrabile, indefinibile. Come egli stesso si definiva, egli è “tutto e niente”. Dall’altro lato perché la sua vita e la sua opera sono state sotto la lente di ingrandimento di critici e studiosi di tutto il mondo. Eppure, questa “scommessa” di Antonio Zoretti (operatore culturale di San Cesario) è da considerare vinta

I miei desideri in versi

ottobre 11, 2013 da redazione

Anna Lorena Rizzo ci racconta la sua seconda raccolta di poesie

 

Una frisella sul mare

luglio 19, 2013 da redazione

Dopo “50 sfumature di fritto” torna la crew di Fornelli indecisi. Tutto nasce per rispondere ad una domanda semplice e paradossale: in quale posto e in quale stagione si mangiano, fino allo sfinimento, cose pesantissime e dure da digerire? La risposta è drammatica: in spiaggia, d’estate

Venerdì 21 si parla di facebook, arte contemporanea e filosofia

giugno 19, 2013 da redazione

Venerdì 21 giugno alle ore 20.30 nell'Atrio del Palazzo Ducale in piazza Garibaldi a San Cesario, si terrà il quarto e ultimo incontro della Rassegna “PIACERE: SONO UN LIBRO. Letture Musica Visioni d’arte”. Protagonista della serata sarà TOMMASO ARIEMMA, che presenterà il suo libro “Il MONDO DOPO LA FINE DEL MONDO”. FACEBOOK, L’ARTE CONTEMPORANEA, LA FILOSOFIA

Gianfranco Viesti sfata un luogo comune duro a morire

giugno 13, 2013 da redazione

"Senza il Sud, l’Italia sarebbe più ricca, e crescerebbe di più. Le regioni del Sud inghiottono senza frutto un fiume di risorse pubbliche. L’Italia che produce è costretta a mantenere i meridionali. Questi e altri sono gli argomenti del teorema meridionale che Gianfranco Viesti sfaterà venerdì 14 giugno durante la presentazione del suo ultimo libro “Il Sud vive sulle spalle dell’Italia che produce. FALSO!"