Salta al contenuto principale

Cultura

Incanti e tradimenti

ottobre 12, 2012 da redazione

Il nuovo lavoro di Triace, tra tradizione e contaminazioni

Il viaggio di Triace parte dalla tradizione del Salento, rivisitata in una chiave del tutto innovativa, dove le tre artiste incontrano le suggestioni di un linguaggio nuovo e contemporaneo attraverso l’uso della polifonia, la programmazione elettronica e il pianoforte di Marco Rollo; ma anche il jazz, l’improvvisazione, le atmosfere acustiche ed elettroniche dub/tecno, e la Sardegna, quella speciale di Paolo Fresu e Elena Ledda

Nel nome di Faber

ottobre 12, 2012 da redazione

Mino De Santis e Luca Colella: cantautori made in Salento

Se negli ultimi anni sono balzati agli onori delle cronache numerose band e interpreti (inutile fare i soliti nomi più o meno pop), se la musica popolare e il reggae spopolano nelle piazze e nei circuiti “alternativi”, se in generi considerati di nicchia (elettronica, jazz) sono molti i casi di compositori e musicisti noti a livello nazionale e internazionale, in quella che in Italia fin dagli anni 50/60 si è affermata come canzone d’autore la casella leccese è rimasta spesso sguarnita o non ha dato grandi risultati.

La rivoluzione non russa

ottobre 12, 2012 da redazione

L’intervista di Giancarlo Greco, rappresentante di una generazione venuta “dopo”, si dipana, per mezzo della memoria di Valentino Parlato, in una Storia scritta “prima”. Un protagonista di una vicenda importante, quella de “il manifesto”, ripercorre quarant’anni della recente Storia di parte della sinistra Italiana mettendo a nudo intuizioni e limiti di un travaglio politico che, anche se su uno scenario ben diverso, ancora si pone in forme più drammatiche alla sinistra italiana ed europea.

La speranza del "Santuario della Pazienza"

ottobre 9, 2012 da redazione

Una laureanda presso la facoltà di Arti Visive e dello Spettacolo dell'Università IUAV di Venezia ha deciso di approfondire il significato e il valore artistico dell'opera di Ezechiele Leandro. Domenica 30 settembre si trovava nella piazza principale di San Cesario con un tavolino in legno, libri, fil di ferro del pane e del salame. È lei stessa a spiegare qual è il focus dell'atto performativo che sarebbe iniziato a breve.

Riflessioni di un’anima in esilio

luglio 11, 2012 da redazione


La Firenze dei Medici e il Sud dell’assedio dei Turchi a Otranto, l’esperienza della solitudine di un uomo e la sua ricerca di verità, nell’ultimo romanzo di Antonio Errico, “L’esiliato dei Pazzi”, presentato in anteprima a San Cesario

E ancora vieni dal mare

luglio 11, 2012 da redazione

Musica che viene dal profondo, voce di quell’altro io che è in noi, che riemerge nella notte dalle ceneri del giorno, che s’accresce nei ricordi schiariti dal tempo e diventa conflitto, dualismo, angoscia e infine poesia. E ancora vieni dal mare è il nuovo titolo della raccolta poetica di Marcello Buttazzo, giunto alla sua nona pubblicazione, ed edita da Manni editore.

Lacrimae rerum

luglio 11, 2012 da redazione

A trent’anni esatti dal percorso di ricerca sul De rerum natura di Lucrezio, Romano Sambati (artista lequilese di fama internazionale) presenta l’ultimo risultato della sua attività pittorica e scultorea. Il nuovo ciclo, che trae il nome da un celebre verso dell’Eneide di Virgilio, Lacrimae rerum, comprende dipinti e sculture realizzati negli ultimi sei anni.

"Il volo", la Giovane Orcherstra del Salento a San Cesario

luglio 5, 2012 da redazione

Martedì 10 Luglio alle ore 21.00 presso l’atrio del Palazzo Ducale di San Cesario di Lecce la Giovane Orchestra del Salento presenterà il Film Documentario “IL VOLO”che racconta la straordinaria avventura musicale, dalle audizioni ai concerti, che ha portato alla creazione della Giovane Orchestra del Salento.

L'esiliato dei Pazzi, le foto della serata

giugno 22, 2012 da redazione

In anteprima a San Cesario il nuovo romanzo di Antonio Errico

giugno 18, 2012 da redazione

L'esiliato dei Pazzi (manni, 2012) - Mercoledì 20 giugno ore 20 - San Cesario
con i suoni di Gianluigi Antonaci,  il canto di Enza Pagliara  e le voci narranti di Michele Bovino, Antonio Calò, Maddalena Castegnaro, Giuseppe Cristaldi, Salvatore Della Villa, Simone Giorgino, Marco Graziuso, Ennio Lecciso, Simona Luceri, Costanza Luceri, Mauro Marino, Giuliana Paciolla, Maria Grazia Preite, Piero Rapanà, Giulia Santi