Salta al contenuto principale

Ambiente

Presentato il Progetto S.E.D.: la qualità dell’ambiente si fa social

dicembre 2, 2014 da redazione

Misurare il disagio dei cittadini per l'inquinamento dell’aria causato dalle discariche, fornire alle amministrazioni pubbliche risposte in termini di percezione del territorio e perdita di biodiversità, dotare i gestori delle discariche di strumenti per migliorare e mitigare gli impatti. A questo servirà S.E.D., il Sistema Esperto di Monitoraggio delle omissioni di sostanze odorigine da Discariche

"Compostiamoci bene", in arrivo la compostiera domestica gratuita

novembre 12, 2014 da redazione

L'Amministrazione comunale di San Cesario intende promuovere il compostaggio domestico delle frazione umida mediante l'assegnazione in comodato d'uso gratuito di compostiere. Ogni famiglia residente potrà riceverne una (della capacità di 310 litri), in grado di compostare i rifiuti organici domestici e i residui vegetali di un piccolo orto/giardino.

Il rifiuto dove lo butto?

ottobre 31, 2014 da redazione

Col prossimo contratto per la raccolta dei rifiuti in preparazione dall’ARO 2/LE dovrebbe finalmente partire la raccolta differenziata spinta, cioè porta a porta, con conseguete rimozione di tutti i cassonetti dalle strade. Con questa prospettiva appare più chiara la funzione e l’utilità del progetto di un centro comunale di raccolta, presentato dal comune di San Cesario nello scorso maggio alla Regione ed approvato nei giorni scorsi

Tutti i colori delle Filippine. In mostra a San Cesario

settembre 30, 2014 da redazione

Appuntamento esotico sabato 4 ottobre, dalle ore 18, al Palazzo Ducale di San Cesario di Lecce. Protagonisti saranno la cultura e l'ambiente delle Filippine raccontati attraverso gli statti d'autore della mostra "TUTTI I COLORI DELLE FILIPPINE - Mostra Fotografica dedicata ad ambiente e cultura delle Filippine", curata da "Tropical Experience Travel Services".

Dissequestrato impianto di Cdr di Cavallino, ma non quello per il trattamento rifiuti

luglio 2, 2014 da redazione


Il Riesame ha accolto l'istanza presentata della società "Progetto ambiente". Per i legali difensori, Luigi Quinto e Carlo Raffo, si era creato un equivoco giustificato dalla prossimità con l'impianto della "Ambiente & sviluppo". L'operazione era stata condotta da Noe e polizia provinciale

Odori molesti, per biostabilizzatore e impianto di Cdr arriva il sequestro

giugno 9, 2014 da redazione


Irritazioni ed emicranie, e poi difficoltà respiratorie, nausee, inappetenze e una sfilza di altri problemi di natura sanitaria. Le lamentele quasi non si contano più. Tutto dovuto, secondo diversi esposti, alle emissioni maleodoranti che deriverebbero dai cicli di produzione e gestione degli impianti di località “Guarini” e “Le Mate”, in agro di Cavallino.

Discarica bonificata. E ora al suo posto cento alberi e presto un ecocentro

giugno 7, 2014 da redazione

Laddove amianto e rifiuti provenienti da demolizioni spuntavano fra erbacce e terra brulla, ora cresceranno rigogliosi cento alberi. Il Comune di San Cesario di Lecce non s’è limitato a bonificare un’area di circa 3mila metri quadri in via Tevere, dove faceva pessima mostra di sé una pericolosa discarica abusiva, ma ha anche cercato di abbellire la zona, dandole nuova vita e una dignità.

Bio c’è... ancora

maggio 25, 2014 da redazione

Torniamo a parlare della centrale a biomasse che si vorrebbe costruire a Lequile, perché negli ultimi giorni abbiamo avuto la riprova che gli amministratori di Lequile, al di là di proclami e dichiarazioni di circostanza, non hanno fatto nulla per bloccare concretamente la costruzione dell’impianto. Il Comitato, alla luce delle criticità progettuali emerse, ha chiesto espressamente all’Amministrazione di avviare un atto di autotutela.

Le acque di scarico tracimano dal depuratore consortile: "lago" di melma nella pineta

aprile 13, 2014 da redazione

Dall'impianto di depurazione consortile straripano acque reflue. I carabinieri del Nucleo operativo ecologico sequestrano l'area, per 5mila metri quadrati. E' accaduto in località "Bosco Buia", alle porte di Lecce. Il depuratore ricade nel territorio di Lequile e serve anche i comuni di Arnesano, Monteroni di Lecce, San Pietro in Lama e San Cesario di Lecce

"Il governo mai opposto alla centrale"

marzo 18, 2014 da redazione

Tutt'altro che conclusa la vicenda della centrale a biomasse di Lequile. Dopo la lettera di comunicazione di avvio delle procedure per la rinuncia al progetto da parte della societa Cosal, ora a Lequile vogliono vederci chiaro. Il primo a chiedere spiegazioni è il candidato sindaco alle prossime elezioni comunali Vincenzo Carlà, per la lista "Linea Retta": «Le parole del sindaco Caiaffa hanno l'obiettivo di alterare la realtà dei fatti».