Salta al contenuto principale

Se San Cesario non va in Europa... l’Europa arriva a San Cesario

febbraio 15, 2013 da redazione

L’associazione “VulcanicaMente” presenta il progetto InterGenerations: 24 giovani di 10 paesi europei saranno ospiti del nostro paese

Un’ondata di energia giovane ed internazionale invaderà San Cesario dando vita ad InterGenerations, progetto europeo finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Gioventù in Azione e promosso dall’associazione VulcanicaMente.

L’iniziativa rientra tra le numerose previste per l’anno 2013 da VulcanicaMente, associazione di promozione sociale, fondato da quattro giovani donne vulcaniche, rientrate nel Salento dopo varie esperienze all’estero, con l’obiettivo di creare dei ponti tra le realtà locali e l’Europa offrendo anche l’opportunità alle giovani generazioni di partecipare a programmi europei di educazione e formazione.

24, 10, 13 e 20: questi, nel dettaglio, i numeri di InterGenerations che vedrà coinvolti 24 giovani partecipanti di 10 paesi europei che si incontreranno dal 13 al 20 marzo a San Cesario per confrontarsi sulla tematica del dialogo e della solidarietà intergenerazionale. Grecia, Turchia, Ungheria, Polonia, Estonia, Cipro, Portogallo, Romania, Svezia e Italia saranno rappresentate da operatori giovanili ed educatori dai 18 ai 30 anni.

InterGenerations costituirà un’occasione di incontro tra i giovani europei e gli operatori sociali del territorio salentino che ‘invaderanno’ San Cesario ed i suoi spazi. Tema principale delle attività sarà lo scambio intergenerazionale: momenti di incontro, interviste e laboratori di trasferimento dei saperi consentiranno ai partecipanti di confrontarsi, discutere ed analizzare i rapporti tra la nuova e la vecchia generazione condividendo idee ed esperienze .

Il gruppo internazionale sarà ospitato dall’agriturismo “Lu Casale” di San Cesario, dove verranno svolte gran parte delle attività. Non mancheranno momenti di confronto interculturale, attraverso la cucina, la musica e la danza, che non  solo saranno aperti al pubblico, ma richiederanno la partecipazione attiva della comunità di San Cesario. L’eruzione vulcanica è dunque prevista a San Cesario tra qualche settimana!

Non ci resta altro che attendere ma se, nel frattempo, non volete farvi cogliere impreparati potete consultare il sito www.vulcanicamente.it, essere aggiornati attraverso la pagina facebook di VulcanicaMente oppure se siete un operatore giovanile, un volontario, un educatore interessato al tema e vorreste prendere parte al progetto potete inviare la vostra candidatura a: vulcanicamente.info@gmail.com

Sara Marzo
Ass. VulcanicaMente