Salta al contenuto principale

San Cesario - Colagiorgio: "Giocato alla grande, ma non è bastato. Situazione delicatissima"

febbraio 18, 2014 da redazione

Pur disputando una buona prova, il San Cesario ha dovuto arrendersi contro il Putignano, vincitore della sfida per 1-0 grazie al gol di Caracciolese.

Una magra consolazione per mister Luigi Colagiorgio che, con un misto di orgoglio e rammarico ammette: “I ragazzi hanno giocato alla grande, ma non è bastato per evitare la settima sconfitta consecutiva perché quel grande calciatore che è Caracciolese si è inventato un tiro micidiale dalla distanza che ha sbloccato il risultato. Abbiamo tenuto in scacco il Putignano. Siamo stati noi a far registrare una netta supremazia per quel che concerne il possesso palla. Insomma, nessuno, assistendo alla partita senza conoscere la classifica, avrebbe supposto che si sfidavano la prima della classe e l’ultima. Ma purtroppo questa è una magra consolazione perché non abbiamo raggranellato nemmeno un punto e la nostra situazione è delicatissima”.

La speranza prende il posto dell’amarezza: “Abbiamo dimostrato di essere vivi - chiude Colagiorgio - e di credere nelle nostre possibilità di conquistare la permanenza”.

(fonte: www.salentosport.net)