Salta al contenuto principale

Rapina a Lequile con sparatoria Arrestato anche l'ultimo uomo

febbraio 17, 2014 da redazione

E' stato arrestato in mattinata il quarto uomo che aveva preso a parte alla sanguinosa rapina messa a segno, il 6 febbraio, ai danni di un'agenzia assicurativa di Lequile. Si tratta di Fabrizio Maniglia, di San Cesario. Maniglia si è costituito.

Ieri, invece, era stato arrestato Antonio Ape, 45 anni di San Cesario. Ape era stato scovato ieri sera a Veglie, all'interno di un appartamento del centro abitato, poco lontano dal Municipio, dove si nascondeva dal giorno della rapina. Quella sera i malviventi non hanno esitato ad esplodere numerosi colpi di fucile contro la gazzella dei carabinieri di San Pietro in Lama.
Un rapinatore era rimasto ferito, Alessandro Aprile, di 32 anni. Un altro, Vincenzo de Benedittis, era stato invece preso poco dopo. (F.Pacella)

(fonte: www.quotidianodipuglia.it)