Salta al contenuto principale

Finisce a lieto fine la brutta avventura in terra calabra dei nostri Scout

agosto 2, 2014 da redazione

SAN BENEDETTO ULLANO (Cosenza).  Sono scattate immediatamente le ricerche dei 16 scout, tutti adolescenti, di San Cesario di Lecce e facenti capo alla parrocchia di Santa Maria delle Grazie, di cui si erano perse le tracce dalla serata di ieri. Gli scout, nel momento in cui si sono persi, stavano effettuando un'escursione in una zona di montagna piuttosto impervia e dalla fitta vegetazione non lontano da San Benedetto Ullano in provincia di Cosenza. Le ricerche, condotte dal Corpo forestale dello Stato insieme a vigili del fuoco, Soccorso alpino e carabinieri, hanno avuto un felice epilogo intorno all'una della notte quando gli scout sono stati avvistati da un elicottero dei vigili del fuoco in località Laghicello. I ragazzi erano usciti per un escursione pomeridiana tra i bosci della zona, ma il calar del buio ma soprattutto di una fitta nebbia, ha fatto perdere ai ragazzi la strada del ritorno. Resosi conto delle difficoltà insorte e complicate dall'infortunio di una ragazza caduta accidentalmente, il capo scout ha attivato i soccorsi chiamando il numero 1515 della forestale. alle 2.30 i ragazzi sono stati riaccompagnati al campo base, mentre la ragazza è stata trasportata all'ospedale di Cosenza per gli accertamenti del caso.